Maestro dei più è Esiodo (…)

Pubblicato Etichettato come Filosofia

Un elemento caratterizzante della cultura greca è il “pensiero polare” dove per polarità intendiamo il pensiero sul mondo come risultato di una opposizione costruttiva di elementi contrari ad opera di una forza aggregante. Il pensiero di Eraclito da Efeso si presenta come la prima, compiuta, rivelazione della coalescenza di essere e pensiero nella cultura occidentale, che è ancora oggi oggetto di discussione filosofica. Lo studio della dialettica nasce da questa rete infinita tra i nodi della nostra ragione. Un frammento, che ci aiuta a comprendere il significato di questo pensiero è il 57 che recita: ”Maestro dei più è Esiodo: credono infatti che questi conoscesse molte cose, lui che non sapeva neppure che cosa fossero il giorno e la notte; sono infatti un’unica cosa.”

Pubblicato
Etichettato come Filosofia